Archivi tag: Autunno

IL SENTIERO DELLA MEMORIA

Escursione narrata a Pietransieri | Bosco di Limmari
Tra storie di guerra e resistenza umanitaria

in collaborazione con Camminare in Abruzzo, CuntaTerra


Domenica 21 Novembre 2021 – dalle Ore 9.30 alle 15.30 circa.
Luogo d’incontro: Bar “Maracanà” di Pietransieri di Roccaraso


Questa volta ci ritroveremo a Pietransieri, frazione del comune di Roccaraso (AQ), per incamminarci insieme sul sentiero della memoria, narrando di fatti e accadimenti veri che ci riporteranno ai giorni della Seconda Guerra Mondiale.
Fu proprio il 21 novembre, nel 1943, che nei casolari di località Limmari, nelle campagne intorno a Pietransieri, si svolse uno degli eventi più drammatici di quel tempo. I nazisti occupanti, al culmine di un’escalation di tensioni e soprusi, compirono un’atroce esecuzione di massa ai danni della popolazione locale, che costò la vita a ben 128 civili, gente semplice che viveva coltivando la terra e allevando bestiame.

In occasione dell’anniversario di quel doloroso quanto importante giorno, realizzeremo un’escursione narrata che ci porterà nei luoghi dove passò il fronte bellico nel 1943 e poi tra i casolari di Limmari (zona oggi denominata Valle della Vita), attraverso storie molto umane che parleranno di guerra, resistenza, solidarietà, oppressione e libertà.

Fra racconti popolari e testimonianze, musica e canti tradizionali ispirati al contesto, cronache e narrazioni storiche, immersi nella bellezza dei paesaggi e della natura circostante.  

Un viaggio emozionante e significativo nell’autunno abruzzese, per rinsaldare i fili di una memoria fondamentale, che possa aiutarci a rinnovare la consapevolezza del passato e la fiducia in un futuro migliore.

SCHEDA TECNICA
Difficoltà: T
Dislivello complessivo: circa 100 m
Percorso complessivo: circa 5 km
Pur non presentando il percorso particolari difficoltà tecniche, raccomandiamo l’iscrizione solo a chi è in buone condizioni fisiche e in grado di percorrere senza difficoltà medie distanze.


Attrezzatura: Sono necessarie scarpe da trekking o con suola rinforzata, perché il terreno potrebbe essere scivoloso. Si consiglia abbigliamento comodo a strati e indumenti caldi, anche per basse temperature, con giacca impermeabile e cappello. Zaino da escursione con acqua (almeno un litro), pranzo al sacco e indumenti e scarpe di ricambio. Bastoni da trekking se si è soliti usarli.

L’escursione sarà effettuata completamente all’aperto e in ottemperanza alle normative attualmente vigenti il contenimento e la prevenzione del COVID-19.

COSTO € 30,00 a persona
La quota comprende accompagnamento, spettacolo di narrazione e musica popolare e l’assicurazione RCT

—————————————————————————
INFO E PRENOTAZIONI

info@compagnidavventura.it – 3921112934 – 3271490811
info@camminareinabruzzo.it – 335 7589738 – 3283310602

VIAGGIO NELLA PREISTORIA: LE PITTURE RUPESTRI DI CIVITALUPARELLA

Domenica 10 Ottobre 2021 – dalle Ore 9.00 alle 17.00 circa.
Luogo d’incontro: Piazzale del Ristorante “La Sosta del Sangro”   

I COMPAGNI D’AVVENTURA e CAMMINARE IN ABRUZZO hanno preparato una delle Escursioni più incredibili si possano fare in Abruzzo: una lunga discesa di 6 chilometri nel folto di un bosco dal paese di Civitaluparella alla valle del Sangro, durante la quale visiteremo tre siti rupestri che alla fine della Preistoria furono decorati dall’uomo con pitture e incisioni nella roccia.

Assisteremo a una lotta combattuta nell’Età del Bronzo tra armati a cavallo e soldati a piedi, visiteremo una caverna con antichi e indecifrabili simboli, giungeremo presso un antico santuario dove, nella notte dei tempi, veniva praticata la litoterapia.

Ma non è tutto, perché lungo il cammino incontreremo gli spettacolari resti di Jacopo Caldora, visiteremo un villaggio pastorale ora dimenticato nella selva, scopriremo rocce a forma di testa di rapace presso le quali sono dipinti altri strani antropomorfi.


Una giornata incredibilmente avventurosa, nel cuore della storia d’Abruzzo, sulle tracce del mito di Maia!!!!


SCHEDA TECNICA

Difficoltà: E+

Dislivello complessivo: circa 600 m (tutti in discesa)

Percorso complessivo: circa 6 km

Tempo di Percorrenza: circa 5 ore soste incluse

Escursione su sentieri ben tenuti e segnalati, con tratti ripidi in discesa che richiedono buone condizioni delle gambe e delle ginocchia, una certa dimestichezza con l’ambiente montano e preparazione fisica alla camminata.

Pur non presentando il percorso particolari difficoltà tecniche, raccomandiamo l’iscrizione solo a chi è in buone condizioni fisiche e in grado di percorrere senza difficoltà medie distanze.

Attrezzatura: Scarpe da trekking; cappellino, occhiali da sole e crema solare; zaino da escursione con acqua (almeno un litro) e pranzo al sacco; giacca a vento e vestiario a strati anche per basse temperature. Sono fortemente consigliati i bastoncini da trekking.

Le visite verranno effettuate in ottemperanza alla normativa sul contenimento e la prevenzione del COVID-19. Non sarà ammesso all’Escursione chi si farà trovare al punto di partenza senza mascherina.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – Ritrovo alle Ore 9.00 presso il piazzale del Ristorante “La Sosta del Sangro”. A seguire alcune macchine verranno lasciate presso la parte finale del percorso e le altre porteranno tutti i partecipanti presso il luogo di partenza. Tutte le automobili verranno recuperate al termine dell’Escursione.

Il Costo dell’Escursione è di € 25,00 a persona.