Archivi categoria: TURISMO

Alla scoperta di Chieti

Sabato 19 Marzo 2022 – dalle Ore 9.30 alle 12.30 circa.
Luogo d’incontro: dinanzi alla Cattedrale di San Giustino

Proprio alle porte della primavera, nella luce chiarissima e nell’aria fresca dei mattini di marzo I COMPAGNI D’AVVENTURA scopriranno le vie, le piazze, i monumenti, la storia e le leggende di Chieti, l’antichissima città situata su un gruppo di alte colline tra la Valle del Pescara e quella del Foro, da cui si domina uno spazio sconfinato.

Anticamente chiamata Teate, fu capitale del popolo italico dei Marrucini e durante il periodo romano venne monumentalizzata a tal punto che i contemporanei la ritennero una delle città più belle del mondo, per poi diventare capitale di una potente contea nel Medioevo. 

Avventurarsi per Chieti equivale a compiere un viaggio dal passato remoto fino alla II Guerra Mondiale, scoprendo come i medesimi luoghi hanno cambiato più volte funzione nel corso dei secoli pur rimanendo sostanzialmente identici nella forma.

Da Porta Pescara alla Cattedrale, dal Corso Marrucino fino ai tempietti romani e al teatro antico, ci meraviglieremo dinanzi ai mille volti di una città che fu ricchissima, potente, importante, splendida.

Le visite verranno effettuate in ottemperanza alla normativa sul contenimento e la prevenzione del COVID-19.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – Il Costo dell’Escursione è di € 10,00 a persona.

LE PRENOTAZIONI SARANNO APERTE A PARTIRE DA GIOVEDÌ 10 MARZO.

Info e Prenotazioni: info@compagnidavventura.it – 392.1112934 – 327.1490811

C’ERA UNA VOLTA CASTELLAMARE

Domenica 27 Febbraio 2022 – dalle Ore 9.30 alle 12.30 circa.
Luogo d’incontro: Piazza della Repubblica (davanti vecchia Stazione Ferroviaria)


Castellamare Adriatico, la città-giardino sorta negli anni Sessanta dell’Ottocento intorno a una solitaria stazione ferroviaria della linea Adriatica e diventata in meno di vent’anni una delle località balneari più glamour del turismo europeo della Belle Époque.
Sarà questo il luogo d’incanto che rievocheremo nella mattinata di domenica 27 febbraio: scopriremo larghi viali ombreggiati da platani giapponesi, dimore liberty con giardini ricchi di zampillanti fontane e fiori che spandevano ovunque i loro profumi, assisteremo alla nascita dei primi stabilimenti balneari e a uno dei gran premi automobilistici più celebri della storia.
Una mattina per viaggiare nel passato della nostra città, fino giungere in un’epoca tanto luminosa da avere pochi eguali nell’Europa tra Ottocento e Novecento.

Le visite verranno effettuate in ottemperanza alla normativa sul contenimento e la prevenzione del COVID-19. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Ritrovo e Partenza presso Piazza della Repubblica, dinanzi alla vecchia stazione ferroviaria.

LE PRENOTAZIONI SARANNO APERTE A PARTIRE DA VENERDÌ 18 FEBBRAIO.
Il Costo dell’Escursione è di € 10,00 a persona.

Info e Prenotazioni: info@compagnidavventura.it – 392.1112934 – 327.1490811

LA PESCARA DEL FIUME E DEL MARE

Sabato 19 febbraio 2022 – dalle Ore 9.30 alle 12.30 circa.
Luogo d’incontro: Ponte del Mare – lato Nord

UN MATTINO D’INVERNO ALLA SCOPERTA DELLA PESCARA PIÙ CARATTERISTICA E SEGRETA

Siamo arrivati ad una nuov Passeggiata della Serie “Alla Scoperta della Bella Pescara” e questa volta ci dedicheremo all’esplorazione della riva settentrionale del fiume, della sua foce e dell’area in cui – a partire dal 1927 – sorsero i palazzi del potere del nuovo comune e nuovo capoluogo di provincia.

Dall’alto del Ponte del Mare esamineremo l’area occupata dalla città e descriveremo le fasi salienti della sua storia, poi scopriremo una la vecchia Borgomarino, l’antico quartiere dei pescatori.

Dopo aver visitato la Chiesa di Sant’Andrea andremo nell’area dei palazzi governativi di matrice razionalista e scopriremo le opere d’arte in essi conservate: nel Palazzo della Provincia la Sala dei Marmi, “La Figlia di Iorio” di F.P. Michetti e il “Canto d’Amore” di C. Barbella; nel Palazzo di Città esploreremo la Sala Consiliare, piena di enigmatici segreti non soltanto politici. La passeggiata terminerà presso Ponte Risorgimento.

Le visite verranno effettuate in ottemperanza alla normativa sul contenimento e la prevenzione del COVID-19.
Sarà necessario essere muniti di Green Pass.
Non sarà ammesso all’Escursione chi si farà trovare al punto di partenza senza mascherina.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – Ritrovo e Partenza dal lato Nord del Ponte del Mare.

Alla scoperta di Pescara Liberty

16 gennaio 2022 – dalle ore 10.30 alle 12.30.
Luogo d’incontro: davanti all’Aurum


Quale modo migliore per iniziare il 2022 se non scoprire la città-giardino progettata da Antonino Liberi nella zona sud di Pescara? Luogo di ristoro e delizie dell’aristocrazia e della ricca borghesia europea del primo Novecento.

Nell’area paludosa che aveva protetto per secoli le cortine meridionali della grande fortezza a inizio Novecento, dopo una grande opera di bonifica, nacque uno dei quartieri residenziali più belli d’Europa nel quale trascorrere le vacanze estive. Fulcro di tutta l’area era il Kursaal, elegantissimo luogo di ritrovo, feste e balli che poi, nel primo dopoguerra, divenne il luogo di produzione dell’Aurum, il liquore pescarese per eccellenza.

Qui, tra i profumi della pineta e del mare, scopriremo alcuni degli esempi più belli del Liberty pescarese e ci appassioneremo alle storie di una luminosa epoca lontana.


Le visite verranno effettuate in ottemperanza alla normativa sul contenimento e la prevenzione del COVID-19.


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Il Costo dell’Escursione è di € 10,00 a persona.

LE PRENOTAZIONI SARANNO APERTE A PARTIRE DAL 7 GENNAIO 2022

Info e Prenotazioni: info@compagnidavventura.it – 392.111.29.34 – 327.149.08.11

C’ERA UNA VOLTA PESCARA

Sabato 18 Dicembre 2021 – dalle Ore 9.30 alle 12.30 circa.
Luogo d’incontro: Piazza Unione 

Una passeggiata dedicata alla scoperta dell’antica Pescara, la cittadina alla foce del fiume omonimo che per quattro secoli fu interamente racchiusa all’interno di una delle fortezze più grandi dell’Adriatico.

Passeggeremo nella piccola ma vivacissima città di un tempo, popolata da un multicolore e variegato microcosmo di militari, artisti, perdigiorno, mercanti e marinai, le cui storie furono magnificamente “affrescate” dal giovane D’Annunzio e da Basilio, Tommaso e Michele Cascella. Andremo alla scoperta delle taverne della gente di mare, della fortezza spagnola e di quella bizantina, ricorderemo le coloratissime paranze che solcavano l’Adriatico. 

Da Piazza Unione a via delle Caserme fino a Casa D’Annunzio e alla Cattedrale di San Cetteo, seguiremo i ricordi di feste e orchestre, monelli che sarebbero diventati poeti, terribili prigioni e grandi architetti.


L’escursione sarà effettuata completamente all’aperto e in ottemperanza alle normative attualmente vigenti il contenimento e la prevenzione del COVID-19. 


LE PRENOTAZIONI SARANNO APERTE A PARTIRE DA GIOVEDÌ 9 DICEMBRE. 
Il Costo dell’Escursione è di € 10,00 a persona. 
Info e Prenotazioni: info@compagnidavventura.it – 392.111.29.34 – 327.149.08.11

IL SENTIERO DELLA MEMORIA

Escursione narrata a Pietransieri | Bosco di Limmari
Tra storie di guerra e resistenza umanitaria

in collaborazione con Camminare in Abruzzo, CuntaTerra


Domenica 21 Novembre 2021 – dalle Ore 9.30 alle 15.30 circa.
Luogo d’incontro: Bar “Maracanà” di Pietransieri di Roccaraso


Questa volta ci ritroveremo a Pietransieri, frazione del comune di Roccaraso (AQ), per incamminarci insieme sul sentiero della memoria, narrando di fatti e accadimenti veri che ci riporteranno ai giorni della Seconda Guerra Mondiale.
Fu proprio il 21 novembre, nel 1943, che nei casolari di località Limmari, nelle campagne intorno a Pietransieri, si svolse uno degli eventi più drammatici di quel tempo. I nazisti occupanti, al culmine di un’escalation di tensioni e soprusi, compirono un’atroce esecuzione di massa ai danni della popolazione locale, che costò la vita a ben 128 civili, gente semplice che viveva coltivando la terra e allevando bestiame.

In occasione dell’anniversario di quel doloroso quanto importante giorno, realizzeremo un’escursione narrata che ci porterà nei luoghi dove passò il fronte bellico nel 1943 e poi tra i casolari di Limmari (zona oggi denominata Valle della Vita), attraverso storie molto umane che parleranno di guerra, resistenza, solidarietà, oppressione e libertà.

Fra racconti popolari e testimonianze, musica e canti tradizionali ispirati al contesto, cronache e narrazioni storiche, immersi nella bellezza dei paesaggi e della natura circostante.  

Un viaggio emozionante e significativo nell’autunno abruzzese, per rinsaldare i fili di una memoria fondamentale, che possa aiutarci a rinnovare la consapevolezza del passato e la fiducia in un futuro migliore.

SCHEDA TECNICA
Difficoltà: T
Dislivello complessivo: circa 100 m
Percorso complessivo: circa 5 km
Pur non presentando il percorso particolari difficoltà tecniche, raccomandiamo l’iscrizione solo a chi è in buone condizioni fisiche e in grado di percorrere senza difficoltà medie distanze.


Attrezzatura: Sono necessarie scarpe da trekking o con suola rinforzata, perché il terreno potrebbe essere scivoloso. Si consiglia abbigliamento comodo a strati e indumenti caldi, anche per basse temperature, con giacca impermeabile e cappello. Zaino da escursione con acqua (almeno un litro), pranzo al sacco e indumenti e scarpe di ricambio. Bastoni da trekking se si è soliti usarli.

L’escursione sarà effettuata completamente all’aperto e in ottemperanza alle normative attualmente vigenti il contenimento e la prevenzione del COVID-19.

COSTO € 30,00 a persona
La quota comprende accompagnamento, spettacolo di narrazione e musica popolare e l’assicurazione RCT

—————————————————————————
INFO E PRENOTAZIONI

info@compagnidavventura.it – 3921112934 – 3271490811
info@camminareinabruzzo.it – 335 7589738 – 3283310602

Alla scoperta di Lanciano

Sabato 13 Novembre 2021 – dalle Ore 9.30 alle 12.30 circa.
Luogo d’incontro: Piazza Plebiscito


Lanciano, una delle città più importanti del Medioevo abruzzese, fondata in tempi remotissimi dai Frentani, con un centro storico stupefacente, ricco di scorci sorprendenti, leggende, storie, monumenti importanti e luoghi misteriosi: questa la prima meta del nuovo Programma dei COMPAGNI D’AVVENTURA.

La visita comincerà dalla Chiesa di San Francesco, dove si custodisce il più antico Miracolo Eucaristico  riconosciuto dalla chiesa cattolica – risalente all’VIII secolo. Poi, dopo un avventuroso percorso sotterraneo che ci permetterà di scoprire la città più antica, si continuerà con la Cattedrale di Santa Maria del Ponte, (costruita proprio su un ponte romano) con il quartiere di Lancianovecchia (corrispondente alla città frentana), con l’impianto urbanistico duecentesco, le botteghe medievali e gli edifici in mattoni cotti.

Dopo aver percorso la Salita dei Gradoni si giungerà presso Santa Maria Maggiore, il cui portale è probabilmente l’esempio più bello della scultura abruzzese del Trecento e conserva al suo interno una croce processionale del maestro rinascimentale Nicola da Guardiagrele. La passeggiata si concluderà presso le Torri Montanare, dalle quali i lancianesi controllavano l’Abruzzo interno.

Vi aspettiamo per scoprire insieme un nuovo, stupefacente centro storico d’Abruzzo!!!

Le visite verranno effettuate in ottemperanza alla normativa sul contenimento e la prevenzione del COVID-19. Non sarà ammesso all’Escursione chi si farà trovare al punto di partenza senza mascherina.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – Prezzo € 10,00 a persona.

LE PRENOTAZIONI SARANNO APERTE A PARTIRE DA MERCOLEDÌ 3 NOVEMBRE.

Info e Prenotazioni: info@compagnidavventura.it – 392.111.29.34 – 327.149.08.11

LA FORTEZZA IMPRENDIBILE: LA CITTADELLA ITALICA DI MONTE PALLANO

Domenica 17 Ottobre 2021 – dalle Ore 9.00 alle 17.00 circa.
Luogo d’incontro: Piazzale dell’Apicoltura TIERI – Via De Gasperi, 70 TORNARECCIO


Tra i luoghi più leggendari d’Abruzzo ci sono le poderose mura erette con blocchi poligonali a secco che proteggevano la cittadella italica di Pallanum: è questa la meta principale dell’ultima Escursione 2021 organizzata in partnership dai COMPAGNI D’AVVENTURA e CAMMINARE IN ABRUZZO.

Dall’alto del colle che domina la Val di Sangro dal mare fino alle montagne dell’interno e porta ancora il nome dell’antica città che vi sorgeva, ascolteremo storie che si confondono con il mito, vedremo un sito archeologico davvero spettacolare e saremo circondati dalla natura d’autunno, che si colora di colori infuocati.

Al mattino raggiungeremo il parcheggio sotto le mura di Pallanum, in posizione baricentrica rispetto a tre luoghi che raggiungeremo con altrettante passeggiate: le mura megalitiche, un insediamento romano, che sorge ai margini della città antica e un colle, fortificato nel Medioevo, che ci permetterà di guardare le mura da lontano (dove si consumerà il pranzo al sacco). Le tre escursioni sono molto brevi e non presentano particolari difficoltà tecniche, a patto di avere calzature adatte, non avere problemi di equilibrio o di vertigini ed essere in grado di camminare senza difficoltà.

Nel pomeriggio scopriremo le mille virtù e la dolcezza del famosissimo miele di Tornareccio prodotto dall’azienda “Tieri” e faremo una passeggiata nel centro storico di Montenerodomo.


SCHEDA TECNICA

Difficoltà: E

Dislivello complessivo delle 3 passeggiate: circa 150 m

Percorso complessivo: circa 3 km

Tempo di Percorrenza: circa 4 ore soste incluse

Escursione su sentieri ben tenuti e segnalati, con brevi tratti ripidi in discesa che richiedono una certa dimestichezza con l’ambiente montano e preparazione fisica alla camminata.

Pur non presentando il percorso particolari difficoltà tecniche, raccomandiamo l’iscrizione solo a chi è in buone condizioni fisiche e in grado di percorrere senza difficoltà medie distanze.

Attrezzatura: Scarpe da trekking; cappellino, occhiali da sole e crema solare; zaino da escursione con acqua (almeno un litro) e pranzo al sacco; giacca a vento e vestiario a strati anche per basse temperature. Consigliati i bastoncini da trekking.


Le visite verranno effettuate in ottemperanza alla normativa sul contenimento e la prevenzione del COVID-19. Non sarà ammesso all’Escursione chi si farà trovare al punto di partenza senza mascherina.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – Ritrovo alle Ore 9.00 presso il piazzale del Ristorante “La Sosta del Sangro”. A seguire alcune macchine verranno lasciate presso la parte finale del percorso e le altre porteranno i partecipanti presso il luogo di partenza. Tutte le automobili verranno recuperate al termine dell’Escursione.Il Costo dell’Escursione è di € 25,00 a persona.


Info e Prenotazioni:
info@compagnidavventura.it – 392.111.29.34 – 327.149.08.11
info@camminareinabruzzo.it – 328.331.06.02

VIAGGIO NELLA PREISTORIA: LE PITTURE RUPESTRI DI CIVITALUPARELLA

Domenica 10 Ottobre 2021 – dalle Ore 9.00 alle 17.00 circa.
Luogo d’incontro: Piazzale del Ristorante “La Sosta del Sangro”   

I COMPAGNI D’AVVENTURA e CAMMINARE IN ABRUZZO hanno preparato una delle Escursioni più incredibili si possano fare in Abruzzo: una lunga discesa di 6 chilometri nel folto di un bosco dal paese di Civitaluparella alla valle del Sangro, durante la quale visiteremo tre siti rupestri che alla fine della Preistoria furono decorati dall’uomo con pitture e incisioni nella roccia.

Assisteremo a una lotta combattuta nell’Età del Bronzo tra armati a cavallo e soldati a piedi, visiteremo una caverna con antichi e indecifrabili simboli, giungeremo presso un antico santuario dove, nella notte dei tempi, veniva praticata la litoterapia.

Ma non è tutto, perché lungo il cammino incontreremo gli spettacolari resti di Jacopo Caldora, visiteremo un villaggio pastorale ora dimenticato nella selva, scopriremo rocce a forma di testa di rapace presso le quali sono dipinti altri strani antropomorfi.


Una giornata incredibilmente avventurosa, nel cuore della storia d’Abruzzo, sulle tracce del mito di Maia!!!!


SCHEDA TECNICA

Difficoltà: E+

Dislivello complessivo: circa 600 m (tutti in discesa)

Percorso complessivo: circa 6 km

Tempo di Percorrenza: circa 5 ore soste incluse

Escursione su sentieri ben tenuti e segnalati, con tratti ripidi in discesa che richiedono buone condizioni delle gambe e delle ginocchia, una certa dimestichezza con l’ambiente montano e preparazione fisica alla camminata.

Pur non presentando il percorso particolari difficoltà tecniche, raccomandiamo l’iscrizione solo a chi è in buone condizioni fisiche e in grado di percorrere senza difficoltà medie distanze.

Attrezzatura: Scarpe da trekking; cappellino, occhiali da sole e crema solare; zaino da escursione con acqua (almeno un litro) e pranzo al sacco; giacca a vento e vestiario a strati anche per basse temperature. Sono fortemente consigliati i bastoncini da trekking.

Le visite verranno effettuate in ottemperanza alla normativa sul contenimento e la prevenzione del COVID-19. Non sarà ammesso all’Escursione chi si farà trovare al punto di partenza senza mascherina.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – Ritrovo alle Ore 9.00 presso il piazzale del Ristorante “La Sosta del Sangro”. A seguire alcune macchine verranno lasciate presso la parte finale del percorso e le altre porteranno tutti i partecipanti presso il luogo di partenza. Tutte le automobili verranno recuperate al termine dell’Escursione.

Il Costo dell’Escursione è di € 25,00 a persona.

SULLA VIA DEI BRIGANTI

I COMPAGNI D’AVVENTURA, CUNTATERRA e CAMMINARE IN ABRUZZO presentano un’Escursione inedita, tra storia, teatro e paesaggi sterminati, alla ricerca dei luoghi frequentati dai Briganti dell’Italia post-unitaria.

Trekking Narrato con CAMILLO CHIARIERI e MARCELLO SACERDOTE
Maielletta – Blockhaus – Tavola dei Briganti

Domenica 5 Settembre 2021 – dalle Ore 9.30 alle 17.30 circa.
Luogo d’incontro: Rifugio POMILIO (Maielletta) ore 9.30 – Clicca qui per la posizione


Nella storia abruzzese dell’Italia postunitaria (negli anni ’60 dell’Ottocento) un posto particolare è occupato dai cosiddetti “Briganti”: contadini, pastori, soldati dell’esercito borbonico e gente comune che tentò la disperata impresa di restaurare il Regno delle Due Sicilie.

Con le sue forre, i boschi impenetrabili, i valloni scoscesi, la Maiella fu uno dei rifugi più sicuri per queste bande di resistenti.

I COMPAGNI D’AVVENTURA, CUNTATERRA e CAMMINARE IN ABRUZZO hanno ideato una particolarissima Escursione che consentirà di scoprire direttamente e vivere quasi prima persona i luoghi simbolicamente più rappresentativi di quell’epopea.

Con un trekking tecnicamente facile giungeremo presso i ruderi del fortino sabaudo del Blockhaus, avamposto costruito proprio sotto le alte cime della Maiella, per proseguire fino alla Tavola dei Briganti, lastrone di roccia che fu luogo di bivacchi briganteschi, dove troviamo incisi nomi e frasi inneggianti alla rivolta antisabauda.

Alle spiegazioni storiche e alle informazioni di carattere naturalistico e ambientale si alterneranno racconti teatrali, letture, musiche e canti, con i partecipanti proiettati nel cuore di quella storia, che ascolteranno le ragioni della guerra, percorreranno gli stessi sentieri, proveranno le medesime emozioni.

Un viaggio suggestivo e potente tra boscaglie di pino mugo, panorami sterminati, storie che si fondono con la leggenda, per VIVERE IN PRIMA PERSONA la storia dei Briganti!!!


SCHEDA TECNICA

Difficoltà: E

Dislivello complessivo: circa 250 m

Percorso complessivo: circa 8 km

Escursione su sentieri ben tenuti e segnalati, con brevi tratti ripidi in salita e discesa che richiedono una certa dimestichezza con l’ambiente montano e preparazione fisica alla camminata.

Pur non presentando il percorso particolari difficoltà tecniche, raccomandiamo l’iscrizione solo a chi è in buone condizioni fisiche e in grado di percorrere senza difficoltà medie distanze.

Attrezzatura: Scarpe da trekking; pile o giacca antipioggia, cappellino, occhiali da sole e crema solare; zaino da escursione con acqua (almeno un litro) e pranzo al sacco; giacca a vento e vestiario a strati anche per basse temperature. Consigliati i bastoncini da trekking.

Info costi e prenotazione

Il Costo dell’Escursione è di € 25,00 a persona.

Info e Prenotazioni:

info@compagnidavventura.it – 392.1112934 – 327.1490811

info@camminareinabruzzo.it – 328.3310602

LUOGO DELL’APPUNTAMENTO